Blog post

Come ridere con le statistiche

Io amo le statistiche. Davvero tanto. Per ogni sito che curo o gestisco mi diverto ad andare a cercare chi è entrato quando, da che paese, su che pagina, quanti click, in che orari, da che siti arrivano e, ultimo ma non meno importante, che parole hanno digitato per arrivare al sito. Oltre a essere un passatempo piacevole è anche utile per capire e conoscere il proprio bacino di lettori.

Oggi mi sono dedicata al mio, povero piccolo, e ho notato alcune cose molto interessanti. E altre che mi hanno fatto ridere, perché… leggerete poi.

Andiamo con ordine. Prima le cose serie.

Innanzitutto, baci e abbracci alla Spagna e agli spagnoli che sono arrivati numerosissimi tramite il sito di Traductores Anonimos <3  Gracias a todos!

referralspagine

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Interessante vedere la classifica dei Paesi visitatori. I top 10 (di sempre). Anche se mi piacerebbe pensare di aver avuto ben 7700epassa visitatori dagli States, so benissimo che non è così perché quel numero esorbitante è sicuramente dato anche dallo spione di Google che gira su siti e blog praticamente ogni giorno, anche se controllando gli accessi so che ci sono anche lettori “veri” 🙂 Thanks, friends!

Dalla Russia – senza amore – e dall’Ucraina arrivano gli accessi che tentano di hackerare il sito. Not nice.

Quindi togliendo il risultato un po’ falsato dagli USA restano Italia, Francia e Spagna. E vi amo tutti <3

paesi

 

Ma per ridere bisogna arrivare alle frasi inserite nei motori di ricerca che in qualche modo hanno dato come risultato anche il mio sito e quindi portato gente a visitarlo. Per quanto sia grata per ogni click… vorrei sapere come cavolo è uscito il mio sito con una ricerca fatta usando la parola “pisciona”!

E fosse l’unica “stranezza”… Leggete qui sotto!

ps: posso dire che spero che quello che viene nei pantaloni abbia trovato spunti interessanti sul mio sito? XD

ps1: ma poi, a prescindere da tutto, perché mai qualcuno dovrebbe cercare solo la parola “pisciona”?!

(c’è una freccia in più piazzata erroneamente ma ormai avevo chiuso Photoshop. Scusate)

ricerca2
ricerca

 

Voi avete mai controllato le stranezze che scrivono e che poi portano al vostro sito? Se sì e se c’è qualcosa di bello, voglio saperlo, eh! 😀

Buon weekend a tutti <3

By Erin

Previous Post

Next Post

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *