Il blog redivivo

Mi sono chiesta, in questi giorni, se il mio blog abbia un senso oppure no, e mi sono anche risposta da sola: non ce l’ha. O meglio, non ce l’ha per come lo uso.

È inutile che lo tenga solo scrivere di ciò che scrivo – scusate il gioco di parole – perché con i ritmi che ho, praticamente resterebbe un blog vuoto per mesi e mesi. Rotolacampi ovunque.

E così vorrei renderlo qualcosa di più personale, vorrei postare cose che mi saltano in mente, che mi viene voglia di condividere, belle o brutte, legate non solo alla scrittura ma a qualsiasi altra cosa.

Vorrei scrollarmi di dosso un po’ la mia “altra” – e ingombrante – vita e usare questo spazio per cercare di recuperare un po’ di me, perché mi sto davvero perdendo. La vita non può essere fatta solo di doveri e lavoro. Non è sano.

Non assicuro niente, ma vorrei proprio provare a far risorgere questa fenice dalle sue ceneri.

Sono curiosa: chi di voi ha un blog come si regola? Scrive quello che gli salta in mente? Programma post? Scrive solo di un dato argomento o lo usa a mo’ di diario?

Buona serata a tutti!

 

LOGO ERIN1

 

 

By Erin

Previous Post

Next Post

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *