Guarda il caso, a volte…

Ringrazio Velia per la segnalazione.

Jerry è meglio – pubblicato da Triskell Edizioni maggio 2013

coverjerry

Cento giorni di felicità – edito da Einaudi novembre 2013

ciambella

Ora, a parte il fatto che, a mio avviso, la cover della Triskell è cento volte meglio, ma mi chiedo quante probabilità ci sono che due case editrici facciano praticamente la stessa cover. Usando una ciambella. Morsicata.

By Erin

Previous Post

Next Post

0 comment

  • Romy73

    27 dicembre 2013 at 12:56

    E’la stessa domanda che mi sono fatta io…avevo notato questa cover pochi giorni fa…e francamente la cosa mi ha infastidita,ma poi mi son detta…bah…ma quanto è brutta quella ciambella …sembra presa da un cassettone dell’immondizia …niente da paragonare alla ciambella tutta colorata di Jerry è meglio!!
    Comunque sia:L’originale è meglio!!(A sto punto..prendo lo spunto anch’io x il titolo)

    1. Erin

      27 dicembre 2013 at 13:07

      Francamente ha infastidito anche me, ma perché è davvero una casualità improbabile. Alla faccia della creatività -.-”
      Però è vero, è brutta XD
      Grazie cara, sei sempre gentilissima! <3

  • Romy73

    27 dicembre 2013 at 13:11

    Non credo nelle casualità di questo genere..ma cerca di pensare positivo:TE E LA TRISKELL AVETE FATTO CENTRO SE C’E’ CHI VI SIMULA LE COVER!!

    1. Erin

      27 dicembre 2013 at 13:23

      Ahahahah! La stessa cosa che ho pensato io. Direi che in qualche modo ci hanno notato 😉

  • Amarilli Settantatre

    27 dicembre 2013 at 13:55

    Erin, personalmente la tua cover colorata è molto ma molto più spensierata e rimane in mente. L’altra è tristissima e, come si dice, non tutte le ciambelle, escono con il buco 🙂

    1. Erin

      27 dicembre 2013 at 20:11

      Hai ragione, è proprio triste. Smangiucchiata e ammaccata XD Sì, è più bella la mia :3 Grazie!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *